Befana a Napoli
Napoli

Befana a Napoli: ecco alcune curiosità sull’Epifania

Intro: La Befana a Napoli è un evento molto sentito, non solo perché sancisce la fine del periodo festivo, ma anche per alcune curiosità su come viene vissuta l’Epifania in città.

La leggenda dell’Epifania narra che i re Magi avevano perso la strada per arrivare a Betlemme, così chiesero informazioni ad un’anziana signora.

La vecchina si rifiutò di accompagnarli a rendere omaggio al Bambino, ma si pentì quasi subito della sua scelta. Per rimediare, preparò un cesto di dolci da donare a Gesù, ma purtroppo non riuscì a raggiungere i Magi.

Così decise di lasciare un dono ad ogni casa incontrata sulla strada, dove all’interno ci fosse un bambino, nella speranza che uno fosse il piccolo Messia.

Ancora oggi la tradizione vuole che la notte tra il 5 e il 6 gennaio questa vecchina, conosciuta come Befana, porti cioccolata e caramelle ai bimbi buoni di tutto il mondo, lasciandoli nelle calze.

Anche a Napoli, l’Epifania è molto attesa e gli eventi in suo onore animano le strade della città.

Befana a Napoli: i mercatini di Piazza Mercato

Nelle strade e nelle piazze della città si organizzano vari eventi, tuttavia il più conosciuto che si ripete di anno in anno è quello in Piazza Mercato.

Un enorme mercatino con bancarelle di dolci, giocattoli e street food tipico per festeggiare la Befana a Napoli.

Molti napoletani ne approfittano per acquistare lì, nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, le calze e tutto l’occorrente per riempirle.

Ma anche molti turisti decidono di visitare Piazza Mercato in questa occasione, per vivere il folklore e la tradizione popolare autentica.

Purtroppo quest’anno a causa del Covid, il mercatino non aprirà.

Eventi in città: Piazza Plebiscito, Spaccanapoli, Via Caracciolo e Capodimonte

Ovviamente la notte dell’Epifania non si riduce tutto a Piazza Mercato, anche se questo è l’evento più conosciuto.

Altre attività per adulti e bambini vengono organizzate anche a Piazza Plebiscito, Spaccanapoli e Via Caracciolo, ma non solo.

A Capodimonte, si va alla ricerca della Befana con l’associazione De Rebus Neapolis, per una serata all’insegna del divertimento all’interno del Bosco.

Un Cantastorie (guida professionista) racconterà ai bambini le numerose storie del parco incantato e “La Befana” comparirà a sorpresa con un dono per ognuno.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.